La saldatrice orbitale garantisce la precisione della saldatura grazie all’inserimento numerico tramite display elettronico.
Si avvale di programmi differenziati per diverse dimensioni di tubi con una gamma di diametri da 20 mm a 168 mm.

 

La saldatura orbitale permette di produrre pezzi in serie, identici fra loro, con elevati standard qualitativi e un rendimento rispetto alla saldatura manuale di circa il 30% in più e un indice di scarti inferiore all’ 1%.

 

Grazie a programmi preimpostati le saldatrici automatiche permettono produzioni omogenee pur utilizzando operatori diversi, garantendo il 100% di penetrazione e saldature dalle caratteristiche metallurgiche e meccaniche di alto livello.

 

STEEL-tech dispone nei propri reparti di diverse macchine automatiche e abbina questa tecnologia ad una preparazione dei giunti mirata, il taglio di preparazione viene eseguito unicamente con tagliatubi orbitali e le saldature vengono eseguite monitorando continuamente con precisione la concentrazione di ossigeno, questo grazie ad analizzatori di ossigeno residuo che completano ogni nostra postazione di lavoro per permettere agli operatori di svolgere la propria attività nelle condizioni migliori.

 

STEEL-tech da anni sposa la tecnologia POLYSOUDE restando sempre attenta a novità e nuove metodologie, di seguito il video di uno dei nostri saldatori durante la saldatura di un tubo di alimentazione di una macchina per imbottigliamento con una delle nostre saldatrici orbitali.